Logo Rai3

Olha Vozna - Ucraina

Il programma è stato realizzato in collaborazione con il Ministero dell'Interno - Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione

e con il cofinanziamento del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020



Puntate

Marocco

    » Segnala ad un amico

    Kaoutar Badrane è stata la prima donna marocchina ad esercitare la professione di avvocato in Italia. E’ nata a Casablanca nel 1981, prima di cinque figli.

    Trent’anni fa suo padre è emigrato nel nostro paese. Ha preso la valigia e ne ha parlato solo con lei, che aveva solo sei anni. Solo quando il papà era già in viaggio, Kaoutar ha potuto informare la mamma che suo marito era ormai lontano.

    Due anni dopo la famiglia si è riunita, ad Andria: fra diversi lavoretti e l’aiuto delle parrocchie, i Badrane sono riusciti a sbarcare il lunario. Poi si sono trasferiti a Bassano del Grappa, dove il papà ha trovato lavoro nel restauro di mobili ed è riuscito a far studiare i suoi cinque figli. Oggi in Veneto è rimasta solo Kaoutar, è sposata con Marco ed hanno tre figli.

    La sua famiglia d’origine si è trasferita a Bruxelles. Kaoutar accompagna Davide Demichelis alla scoperta di grandi città marocchine come Casablanca e Marrakech, delle montagne dell’Atlante e nella valle di Ourika, dove un anziano rivela la genealogia del suo villaggio attraverso un antico documento, che risale a 700 anni or sono. Il viaggio si snoda anche sulle vie del diritto, fondato sulla legge islamica: la Sharia.

    Il Marocco ha seguito un percorso originale, rispetto a molti altri Paesi del Maghreb. Il re, che è anche capo dei musulmani, nel 2004 ha promosso per la prima volta una riforma del diritto di famiglia, garantendo maggiori tutele alle donne. 

    Rai.it

    Siti Rai online: 847